I muri di pietra a secco

I muri di pietra a secco

Il muro a secco è un particolare tipo di muro costruito con blocchi di pietra opportunamente disposti e assemblati, senza uso di leganti o malte di alcun genere.
Il muro a secco è stato il primo esempio di manufatto umano ed è presente in tutte le culture del pianeta. Rappresenta infatti il primo tentativo di modificare l'ambiente per ricavarne un qualsiasi uso; sia per costruire un riparo che per delimitare un luogo.
Le mura delle città più antiche sono costruite con blocchi enormi incastrati a secco, come pure le piramidi a gradoni dell'America Latina. Gli antichi greci e poi i romani costruivano muri a secco, sia perché erano più economici sia perché più facili da costruire. Per questa ragione anche in Grecia e nei paesi balcanici si possono ancora trovare tali manufatti.
Il muro a secco può essere realizzato sostanzialmente in due tipologie:
muro costruito con pietre grezze del posto selezionate di varia forma e dimensione
muro costruito con pietre semilavorate o lavorate di dimensioni notevoli anche di provenienza diversa dal luogo di costruzione.



Vuoi dare il tuo contributo a questa scheda o apportare delle modifiche alla pagina? Scrivici su imperia@centrostampaoffset.it

I paesi della Valle Arroscia

Aquila d'Arroscia  |  Armo  |  Borghetto d'Arroscia  |  Cesio  |  Cosio d'Arroscia  |  Mendatica  |  Montegrosso Pian Latte  |  Pieve Di Teco  |  Pornassio  |  Ranzo  |  Rezzo  |  Vessalico  | 

Altre cose interessanti...

Aglio Di Vessalico

La Cucina Bianca

Castagne di Montegrosso

Olive Taggiasche

Vino Pigato

Vino Ormeasco

I terrazzamenti (Fasce)

La Transumanza

Alta via del Monti Liguri

Olio Extra Vergine di Oliva

Santuario di N.S. del Santo Sepolcro

Rezzo

Il ponte napoleonico

Rezzo

Museo delle Strade di Pietra

Rezzo

Il bosco di Rezzo

Rezzo